'Responsabili insieme'

Home / News / Campagna ecumenica 2016: "non sempre l'oro luccica"

CampEcumenica16

La Campagna ecumenica 2016 richiama la responsabilità delle multinazionali nel settore dell’estrazione dell’oro. “Non sempre l’oro luccica. Le miniere privano della terra e causano fame” è infatti il titolo della campagna quaresimale di quest’anno proposta da Sacrificio Quaresimale e Pane per tutti, in collaborazione con Essere solidali. Con la stessa si intende sensibilizzare la popolazione su cosa si nasconde dietro all’industria dell’oro, che arricchisce le multinazionali e ma impoverisce e affama la popolazione locale.

Affinché ciò non avvenga bisogna che anche queste grandi imprese si impegnino eticamente e operino con responsabilità.

Le ACLI, con altre decine di organizzazioni tra cui Sacrificio Quaresimale, Pane per tutti e Essere Solidali, sostiene l’iniziativa “Per multinazionali responsabili” che chiede regole vincolanti affinché tutte le imprese con sede in Svizzera rispettino i diritti umani e l’ambiente anche nelle loro attività all’estero.

Le ACLI invitano a firmare e a far firmare l'iniziativa.

 

Ulteriori informazioni sull'Iniziativa "Multinazionali responsabili".

 

 

Presidenza
Herostrasse 7
8048 Zurigo
presidenza@acli.ch


Tutti i diritti riservati a: ACLI Svizzera

www.acli.ch
Segreteria
Contrada Nuova 1
6982 Agno
segreteria@acli.ch